• RSS
  • youtube
Home  -  Mondo  -  Generazione Tel Aviv  -  Ma il velo va di moda anche a Tel Aviv

Ma il velo va di moda anche a Tel Aviv

Fa discutere la decisione di Parigi di proibire niqab e burqa nei luoghi pubblici. Eppure, anche tra le ebree ultra-ortodosse, esiste la tradizione di coprirsi il capo

Ma il velo va di moda anche a Tel Aviv Ma il velo va di moda anche a Tel Aviv
Una donna a capo coperto ispeziona una bancarella, specializzata nella vendita di fazzolettini e cappelli, al mercato Carmel di Tel Aviv. Le donne ortodosse e ultra-ortodosse, una volta sposate, coprono il capo con un fazzoletto, con un cappello oppure con una parrucca (foto: Anna Momigliano)
di Anna Momigliano
nahalat-donne
Due donne ortodosse alla fiera dell'artigianato di Tel Aviv. Tutte e due hanno il capo coperto, a indicare che sono sposate. Una indossa un "tichel", o fazzolettino, annodato a mo' di turbante. La seconda invece ha scelto un semplice cappellino, (foto: Anna Momigliano)

Di questi tempi - con la Francia pronta a proibire burqa e  niqab nei luoghi pubblici - si sente spesso discutere di velo islamico, quasi che coprirsi il capo  sia una prerogativa delle donne musulmane. Peccato che le cose non siano esattamente così. Basti pensare che anche l'ebraismo ha un suo equivalente del velo. Per accorgersene è  sufficiente farsi un giro per le strade di Gerusalemme, dove le signore che camminano con il capo coperto sono sempre di più.

E, cosa un po' sorprendente forse, questa pratica sta diventando sempre più comune anche a Tel Aviv, una delle città più laiche e liberali del Mediterraneo.

Così, senza entrare troppo nei particolari e nel dibattito politico-religioso, e senza nemmeno ritornare sulla decisione di Parigi di proibire il copricapo integrale perché offenderebbe  i valori nazionali della République, ho pensato di scrivere due righe e mostrare qualche foto, per capire di che si tratta.

Cominciamo dai fondamentali:

Nell'ebraismo il velo copre solo i capelli. Esistono diversi tipi, più o meno coprenti a seconda delle credenze religiose (o del gusto in fatto di moda) della signora interessata. Ma non si copre mai il volto, o parte di esso.

Nell'ebraismo il velo è indossato solamente dalle donne sposate. Non lo portano mai, in nessun caso, le bambine o le nubili, anche se hanno 80 anni.

Chi porta il velo?

Non certo la maggioranza delle donne ebree! L'obbligo di coprire i capelli per le signore sposate esiste solamente in alcune comunità particolarmente osservanti. Come per esempio: gli ultra-ortodossi e i cosiddetti “nazional-religiosi .”

Poi, esistono diversi metodi di coprirsi il capo. Ve ne elenco qualcuno:

Il Tichel, o fazzolettino

E' un foulard, quasi sempre di cotone e in colori chiari, che si annoda dietro la nuca o a mo' di corona davanti al capo. E' di gran lunga il tipo di copricapo femminile più diffuso in Israele, anche se è ancora raro in Europa e negli Stati Uniti.

In genere è associato alle correnti più moderne dell'ortodossia, oppure ai  “nazional-religiosi ,” spesso vicini al movimento dei coloni. Qui sotto un tutorial su come si indossa un Tichel.

Lo Snood, o cappuccio.

E' una specie di cappuccio. A volte, come quello indossato dalla ragazza che vedete nel video qui sotto, è molto semplice, di cotone. Ma è diffuso anche un modello “a due strati”, composto da una parte interna e opaca e un rivestimento a rete di ciniglia. E' associato soprattutto alle donne ortodosse, ma ora sta passando di moda. Per saperne di più, cliccate qui oppure guardate il video qui sotto.

Lo Sheitl, o parrucca

Ebbene sì, alcune donne per coprire i capelli indossano... una parrucca ! Questa usanza è associata soprattutto alle ultra-ortodosse ashkenazite , ossia di origine europea: mai vista una marocchina con indosso una parrucca! A Tel Aviv se ne vedono pochissime, ma ne ho viste molte a Gerusalemme e a New York.

In questo video una signora newyorchese che spiega perché indossa una parrucca.

Cappellini, turbanti, bandane... chi più ne ha, più ne metta.

Dal punto di vista strettamente religioso, va bene qualsiasi cosa che copra i capelli. A volte le donne religiose diventano molto creative su cosa mettersi in testa: per vedere qualche altra variante, cliccate qui .

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Commenti
TUTTI
PIÙ POPOLARI
Loading...
Loading...
Nessun commento inserito
  • Per commentare gli articoli devi essere iscritto a panorama.it
  • Puoi farlo anche utilizzando il tuo account facebook
 
 
 
RC Auto: risparmia fino a 500€!

Confronta 18 assicurazioni e risparmia!

Mutui: risparmia fino a 15.000€!

Confronta le offerte delle migliori banche!

Prestiti: risparmia fino a 2.000€!

Confronta le migliori finanziarie e risparmia

 

Video Hot

TOP 10 DI PANORAMA Mondo

MONDO
Documento senza titolo